Si accendono i sogni con le luci di un’altra Cinecittà

193
Stampa questo articolo

COMINCIANO LE RIPRESE DEL FILM DI GASSMAN LUNGO IL CORSO

3 SETTEMBRE 2012 – Le scene del film interessavano a pochissimi; quelli che hanno assistito alla prime riprese del “cine panettone” in Piazza Carmine poco dopo le ore 21 hanno cominciato subito con il fare il paragone di due anni fa per il film di George Clooney.

Il set è pur sempre un luogo di fascino estremo e gli spezzoni di film, ripetuti anche all’infinito, non hanno distratto i molti occhi puntati sulle attrezzature, sulle luci, insomma sulla fabbrica della pellicola. L’uragano ”Americano” ha lasciato il segno ed anche un po’ di maturità per gli spettatori, che sanno già apprezzare la tecnica di allestimento; insomma, il popolo di direttori tecnici della Nazionale di calcio sa trasformarsi in popolo di registi. Ma molto garbati e timidi. Alla fine di settembre avranno un repertorio di tutte queste scene trasformate minuto per minuto. A pensarci bene, una notte a colori più autentici, sebbene creati dalle lampadine e dai riflessi. Non si raggiungerà il livello di “Parenti serpenti”, che dopo venti anni ancora viene mandato in prima serata in televisione, ma, visto l’esito della industrializzazione, una Cinecittà a ritmi intensi saprebbe consolare molti.

Please follow and like us:
error