SBIC: “ANCHE GEROSOLIMO DICHIARA DI AVER FALLITO”

92

Stampa questo articolo
EMBLEMATICA LA CONCOMITANZA DELLE DIMISSIONI DEI SUOI ASSESSORI E DI QUELLI DI DI MASCI

22 GENNAIO 2020 – Sulmona Bene in Comune individua un filo rosso tra le dimissioni degli assessori ricollegabili a formazioni politiche che portarono la formazione della giunta di Annamaria Casini e le dimissioni dei due assessori che hanno sempre seguito Bruno Di Masci: “Quattro assessori della Giunta al Comune di Sulmona si sono dimessi. La crisi è conclamata. Due di loro erano stati indicati per la cosiddetta Giunta di Salute pubblica e in Consiglio comunale il gruppo di consiglieri di riferimento era già uscito dalla maggioranza.  Gli altri due, invece, sono espressione proprio delle liste che dal 2016 governano la città. Sono quei raggruppamenti pseudo-civici che fanno riferimento all’ex assessore regionale Gerosolimo. Quindi ora è chiaro: anche il leader riconosciuto di quello schieramento, con il ritiro dei suoi assessori, ha dichiarato il fallimento dell’esperienza iniziata il 2016.  Ora non resta che completare il percorso: i consiglieri comunali della ex maggioranza arrivino alla conclusione e, se il Sindaco volesse insistere nel restare in carica, si dimettano. Sarebbe il compimento di un cammino e anche un coraggioso e conseguente sventolio della bandiera bianca.  Insomma, dopo le dimissioni degli assessori ci aspettiamo quelle dei consiglieri”.

 

Please follow and like us: