RICETTE DELL’AGLIO, CHISSA’ SE C’E’ PURE OVIDIO

86

Stampa questo articolo
UNA RACCOLTA DEL “CENTRO” OGGI IN EDICOLA

8 NOVEMBRE 2019 – “Il Centro”, con il numero di domani, sabato, regalerà un fascicolo con “tutte le ricette con l’aglio rosso di Sulmona”, illustrate da Anna Berghella, che molti ricorderanno perché, in qualità di presidente di “Fabbricacultura”, allestì la cerimonia di apposizione della corona di aglio sulla testa di Publio Ovidio Nasone a Piazza XX Settembre nel 2014, dalla quale poi fu tratta una foto di Umberto D’Eramo abbinata ad un convegno del “Consorzio Produttori di Aglio rosso” nella Abbazia celestiniana, a sua volta oggetto della dura reprimenda della direttrice del Polo museale Abruzzese, dott.ssa Lucia Arbace e del conseguente rifiuto a concedere la “location” per manifestazioni di tale basso livello.

Visto l’abbinamento tra Ovidio e l’aglio, è da prevedere che ad ogni fascicolo di ricette sarà allegata una edizione delle “Metamorfosi”; oppure, in modo del tutto speculare, che in tutte le librerie, ad ogni edizione delle “Metamorfosi”, ma anche degli “Amores”, dei “Tristia” etc, sarà aggiunta la preziosa appendice dell’aglio rosso nella poliedrica elencazione di ricette. L’aglio e Ovidio, ormai, a Sulmona sono palindromi.

Please follow and like us:
error