LE MANI ARRIVANO ANCHE AI PIEDI DI OVIDIO

225

Stampa questo articolo
SORPRESA IN PIAZZA XX SETTEMBRE

14 FEBBRAIO 2019 – Risveglio tra i naufraghi in Piazza XX Settembre; o, meglio, tra le mani dei naufraghi che occupano un po’ tutte le piazze abruzzesi in queste settimane di incalzante propaganda leghista per i respingimenti. Solo una frase, di Fabrizio De Andrè, sul dolore degli altri che è metà dolore. Ma nessuna “rivendicazione”, se non quella della umanità.

Le mani come sono state trovate alla prime luci di oggi

Please follow and like us:
error