LA REGIONE CHIEDE MEZZO MILIARDO PER BUSSI

183

INTANTO IL GIUDICE DEVE DECIDERE SULLE RICHIESTE DI PROVA

4 FEBBRAIO 2020 – Il giudice civile della controversia per il risarcimento dei danni si è riservato di decidere in ordine alle richieste istruttorie che l’Avvocatura dello Stato ha formulato per dimostrare la sussistenza e l’entità di tali danni. La Regione Abruzzo ha chiesto un risarcimento di mezzo miliardo di euro. La controparte ha chiesto che il giudice del Tribunale dell’Aquila dichiari la prescrizione del diritto al risarcimento.