INDENNIZZI-LAMPO PER I DANNI DEI LUPI

161

NUOVE PROCEDURE AL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA

15 dicembre 2020 – Il Parco Nazionale della Majella annuncia l’adozione di una nuova procedura amministrativa e di un software che consentirà di ridurre al minimo le complessità burocratiche e i tempi di pagamento degli indennizzi in favore degli allevatori del parco interessati da predazione a carico degli animali al pascolo da parte del lupo e, in misura minore, dell’orso. Le provvidenze sono previste dalla legge 394 DEL 1991 e l’intento è quello di pagare gli allevatori entro le 24 ore dalla richiesta e dalla breve istruttoria.

 “Sappiamo bene” commenta il Presidente Lucio Zazzara “che la compensazione economica del danno ricevuto non basta a risolvere i problemi che gravano sulla piccola zootecnia di montagna, ma impegnare la Pubblica Amministrazione nella sburocratizzazione e nel rendere la vita più facile ai nostri allevatori ci sembra innanzitutto un atto di rispetto e di comprensione nei loro confronti”