DANNI DA “MALWARE”

94
Stampa questo articolo

INTERFERENZE FASTIDIOSE SUL VASCHIONE, MA I LETTORI HANNO SVENTATO LA MANOVRA

2 FEBBRAIO 2020 – Ringraziamo i lettori che ci hanno segnalato la loro difficoltà ad entrare nel sito, in particolare dagli smartphone, ma anche dal pc di casa o di ufficio. Una fastidiosa inserzione prometteva la partecipazione a lotterie o giochi improbabili. Chi cliccava, anche solo per togliere di mezzo la sovrapposizione, come per esempio si fa con i cookies, pare perdesse uno o due euro. Ma soprattutto doveva svolgere un passaggio ulteriore prima di arrivare al testo degli articoli. Per un giornale online che ha scelto di non inserire neanche un messaggio pubblicitario e che non vuole che la lettura sia disturbata da annunci di alcun tipo, il contrasto è apparso più evidente; il fastidio è sembrato più forte, come durante un concerto di musiche armoniose risalta la penosità di un colpo di tosse in misura più aspra di uno strillo in un mercato.

La cosa buffa (e forse un po’ indicativa) è che questo “malvare” non investe gli appartati telematici di chi scrive gli articoli e di chi gestisce l’impostazione di pagina, quasi che si voglia evitare un pronto controllo. Ed è questa la ragione per la quale ringraziamo tutti coloro che si sono premurati di avvisarci o ci avviseranno ancora per poter far intervenire subito i nostri tecnici. Domani, inoltre, presenteremo una denuncia alla Procura della Repubblica, perchè anche questo è un modo di impedire la diffusione delle opinioni, particolarmente fastidiose per un’ampia platea di destinatari delle critiche, che a loro volta diventano ancora più essenziali.

Please follow and like us: