“AMPLIARE L’AREA DEL PARCO PER CONTRASTARE LA CENTRALE SNAM”

98

10 DICEMBRE 2020 – “Il Sindaco di Sulmona proceda senza indugio alla costituzione di un tavolo di confronto con il Parco Nazionale della Majella ed i Sindaci dei Comuni interessati per concertare l’inserimento dei territori
di riconosciuto valore ambientale nell’area di protezione del Parco. È oramai divenuto ineludibile
“. Lo afferma la consigliera comunale Elisabetta Bianchi (nella foto del titolo), che richiama un suo intervento in tal senso al consiglio comunale e l’ “impegno assunto dallo stesso Sindaco Casini in corso di seduta, al fine di predisporre congiuntamente agli altri Enti interessati la nuova cartografia, atto prodromico e necessario ai lavori della commissione competente ed alla formazione della deliberazione in Consiglio Comunale che confidiamo di poter approvare nella prossima seduta prevista entro la fine dell’anno e che diventerà l’ulteriore punto di forza in Conferenza dei Servizi e per la pretesa rivisitazione della VIA relativa all’insediamento della Centrale Snam“.