PERSONE E AZIONI DI UN CENTENARIO

109

IMMAGINI NEL MEZZO DEL CAMMINO DEL CALCIO SULMONESE

20 FEBBRAIO 2021 – Siamo vicini al centenario della società di calcio di Sulmona e occorre dare uno sguardo al lungo percorso dello sport più popolare. Tante le azioni che a metà di questo cammino, circa 50 anni fa, hanno entusiasmato i “tifosi”. Ne proponiamo una piccola carrellata, senza trascurare chi costruiva le domeniche sugli spalti del “Pallozzi” quando ancora non si chiamava “Pallozzi”: un primo piano di Donato, sempre in prima linea sulla tribuna per martellare gli avversari (“n. 10 tagliati i capelli, chè dove ci sta la foresta ci stanno gli animali…”) e l’arbitro, al quale peraltro augurava 100 anni: “99 di malattia e 1 di agonia”.

Grande periodo, quello di mezzo in questa lunga avventura del calcio sulmonese. Tempi nei quali il rettangolo di gioco veniva calcato da Tacchi. Grossa empatia tra i giocatori e gli spettatori, tanto che a fine gara non mancava mai il saluto alla tribuna. Ed era una tribuna stracolma.

L’allenatore Zucchini con il dirigente Luciano Marinucci
Esultanza dopo il gol
Rimessa laterale
Tribuna stracolma quella di prima dell’ampliamento della copertura