DECRESCITA ABRUZZESE PIU’ DEL TRIPLO DI QUELLA NAZIONALE

134

Stampa questo articolo
GLI EFFETTI DELLE CHIACCHIERE DI D’ALFONSO

12 MARZO 2019 – Dal 2014 al 2018 l’Abruzzo ha perso 2.366 imprese passando dalle 129.488 del 31 dicembre 2013 alle 127.122 del 31 dicembre 2018; nello stesso periodo, in termini percentuali, l’Abruzzo flette dell’1,83%, valori pari al triplo della decrescita media a livello nazionale (-0,68%). È quanto emerge da uno studio indipendente di Aldo Ronci sui dati di Movimprese.

Please follow and like us: